Tecnologie di filtrazione

Filtrazione: la nostra competenza distintiva - il vostro successo, grazie a

 // un lubrorefrigerante pulito per l'utensile da taglio

 // una migliore qualità della superficie durante la lavorazione

 // Eliminazione dei danni alla pompa e di conseguenti costosi tempi di fermo

Filtri automatici autopulenti

I filtri automatici autopulenti, bassa manutenzione, sono adatti per la filtrazione a portata totale e secondaria di tutti i tipi di materiali e lubrorefrigeranti. Il fluido scorre attraverso il filtro dall'esterno verso l'interno, lo sporco aderisce sul lato esterno della maglia in acciaio inox sinterizzato e cade sul fondo. La pulizia automatica del filtro avviene tramite controlavaggio con aria o altro mezzo. Grazie alle diverse dimensioni e possibilità di combinazione, si possono filtrare in modo efficace, sicuro e senza fluido portate piccole e anche molto elevate.

Filtri a cascata

Nel filtro a cascata, il fluido viene depurato mediante una serie di filtri composti da pre-filtro e filtro a maglia fine. Il fluido passa prima attraverso il pre-filtro a maglia grossa lavabile (spessore della maglia ca. 500 μm). Si forma così una specie di torta, con un conseguente aumento del grado di separazione e della finezza della filtrazione. Nel secondo passaggio, il fluido pre-depurato passa attraverso il filtro a maglia fine. È possibile raggiungere purezze fino a 20 μm. Per il filtro a maglia fine vengono utilizzati elementi a rete metallica lavabile o filtri ricambiabili (in fibra di vetro). Questo filtro è particolarmente indicato per elevate prestazioni di lavaggio.

Filtri ricambiabili

Per quanto concerne i costi, i filtri ricambiabili, sotto forma di cartuccia o sacchetti, rappresentano la variante più economica. La prestazione di filtrazione dipende generalmente dal fluido. A seconda del grado di compromissione e sporco, i costi di manutenzione possono divenire davvero elevati. Proprio per questo motivo si evita l'impiego di filtri ricambiabili nella filtrazione a portata totale o secondaria, e di norma questi filtri vengono utilizzati a valle o a monte per la protezione della pompa o di altre apparecchiature. Per quanto riguarda la finezza, il filtro ricambiabile, con purezze fino a 2 μm, è molto flessibile.

Il nostro elemento filtrante sostituibile - superficie tre volte maggiore per la massima filtrazione

Abbiamo sviluppato i nostri filtri ricambiabili basandoci sulla capacità di innovazione e sulla competenza di cui disponiamo.
Le soluzioni convenzionali comunemente reperibili in commercio non erano all'altezza delle nostre aspettative in termini di durata e purezza del fluido. Il filtro ricambiabile Müller è unico nel suo genere all'interno della classe delle apparecchiature compatte ad alta pressione. La superficie filtrante tre volte più grande garantisce un'efficienza ancora maggiore – perché una superficie filtrante più ampia significa durata più lunga.
Inoltre l'elemento a rete metallica è lavabile e si può pulire addirittura con un bagno a ultrasuoni. Non occorre lo smaltimento, come per es. succede con i filtri a sacchetto. Quindi il dispositivo è sostenibile e fa diminuire al tempo stesso i costi di esercizio. Questi filtri sono standard nelle soluzioni di filtrazione compatte ad alta pressione per lubrorefrigeranti.

Approfittate del nostro elemento filtrante sviluppato autonomamente:

  • Elevata purezza del fluido (40 - 60 μm)
  • Durata ottimizzata, meno fermi macchina
  • Risparmi sui costi, aumento dell'efficienza
  • Nessuno smaltimento come per i filtri a sacchetto